Il mercato tra efficienza e libertà: una riflessione su sintesi post-Chicago e finalità dell'antitrust

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il lavoro è dedicato a una riflessione critica sui rapporti tra efficienza e libertà, quali fondamento normativo dell'antitrust. La complessa costruzione teorica che, inglobando in una coerente visione multidisciplinare una prospettiva politica, una prospettiva morale e una prospettiva economica, ha gettato le basi per costruire il ‘fondamento normativo’ dell’antitrust nella stretta connessione tra libertà individuale ed efficienza economica è innanzi tutto rivisitata in un quadro di storia del pensiero economico. Questa costruzione ha trovato la sua espressione più coerente nel cosiddetto Strutturalismo antitrust, ma è stata sottoposta a critica dalla sintesi post-Chicago che è all’origine della domanda a favore di un approccio “più economico”. Sono quindi richiamate le posizioni del dibattito economico contemporaneo (rimaste in ampia misura circoscritte alla letteratura tedesca) che, ricercando il fondamento normativo della politica della concorrenza in un principio di libertà economica, sono spesso contrapposte ai sostenitori di un approccio “più economico”. La sintesi post-Chicago è quindi rivisitata seguendo un percorso differente da quello consueto, per fare emergere possibili condizioni alle quali recuperare una intrinseca connessione tra la finalità di libertà e la finalità di efficienza economica in modo coerente con gli sviluppi della moderna teoria dell’Organizzazione industriale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The market between efficiency and freedom: a reflection on post-Chicago synthesis and antitrust aims
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteScritti in onore di Giuseppe Tesauro
Pagine1837-1857
Numero di pagine21
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • antitrust
  • efficienza
  • libertà

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il mercato tra efficienza e libertà: una riflessione su sintesi post-Chicago e finalità dell'antitrust'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo