Il lavoro in età matura: prolungamento dell'esperienza professionale come necessità o come opportunità?

Francesco Marcaletti

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Sebbene l’active ageing costituisca una prospettiva più ampia, che si articola a partire dal miglioramento delle opportunità di salute, partecipazione e sicurezza – in termini ancora più generali, di benessere – in tutte le sfere di vita rilevanti, dalle dimensioni individuali dell’indipendenza e dell’autosufficienza a quelle sociali relative alla piena inclusione – a tutte le età – nella comunità di appartenenza, la permanenza nell’impiego rappresenta il fattore che prima di ogni altro esprime il mantenimento di un ruolo attivo nella società e la possibilità di fornire un contributo determinante alla riproduzione della stessa, quantomeno con riferimento alle chances di garantire condizioni di sostenibilità economica alle strategie per affrontare la transizione demografica in atto, una transizione che non ha precedenti nella storia dell’umanità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Mature work: extension of professional experience as a necessity or an opportunity?
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMilano 2012. Le generazioni che verranno sono già qui
EditorROSANGELA LODIGIANI
Pagine61-79
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Invecchiamento
  • Milano
  • Prolungamento esperienza professionale
  • Transizione alla pensione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il lavoro in età matura: prolungamento dell'esperienza professionale come necessità o come opportunità?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo