Il fronte di guerra della comunicazione. L'ISIS e l'utilizzo dei media

Paolo Carelli

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Fin dall’inizio il terrorismo di matrice islamista ha mostrato di saper usare la comunicazione per realizzare i propri obiettivi, basti pensare all’impatto mediatico dell’attentato alle Twin Towers del 2001. La strategia comunicativa dell’ISIS compie un ulteriore passo in avanti su questa linea. In che modo differisce da quella di Al-Qaida? Su quali elementi si fonda? Quali obiettivi persegue?
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The war front of communication. ISIS and the use of the media
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)730-740
Numero di pagine11
RivistaAGGIORNAMENTI SOCIALI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • mass media
  • terrorismo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il fronte di guerra della comunicazione. L'ISIS e l'utilizzo dei media'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo