Il fantasma del pubblico e la funzione delle riviste. Angioletti direttore di "Trifalco" e dell'"Italia letteraria"

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L'articolo si propone di delineare il percorso di Angioletti dalla direzione di "Trifalco" (1920-1922) a quella della "Fiera/Italia letteraria" (1929-1932). Dal confronto tra le posizioni espresse sui due periodici nel corso degli anni Venti e dei primi anni Trenta, è possibile individuare in "Trifalco" la fase avantestuale non solo dei fondamenti dell'aura poetica e dell'europeismo angiolettiano, ma ancor più della riflessione sul pubblico e sulla funzione dei periodici.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The ghost of the public and the function of magazines. Angioletti director of "Trifalco" and "literary Italy"
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)353-360
Numero di pagine8
RivistaRIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA
VolumeXXIII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2005

Keywords

  • Giovanni Battista Angioletti
  • Ricezione - Pubblico
  • Riviste letterarie

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il fantasma del pubblico e la funzione delle riviste. Angioletti direttore di "Trifalco" e dell'"Italia letteraria"'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo