Il diritto di associazione nella Chiesa

Ombretta Fumagalli Carulli

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Se la collocazione del diritto di associazione tra i diritti fondamentali dei fedeli è già di per sé sigillo ordinamentale, con il quale marchiare ogni ricostruzione sistematica, il can. 215 CIC è la pietra fondativa dell'odierno sistema. A distanza di più di un quarto di secolo dall'entrata in vigore del Codice del 1983 fare il punto sul diritto di associazione significa affrontare un argomento indicativo della continuità-discontinuità, caratterizzante in modo emblematico il divenire della Chiesa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The right of association in the Church
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteReligión, matrimonio y derecho ante el siglo XXI. Estudios en Homenaje al Profesor Rafael Navarro-Valls
Pagine2911-2928
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Chiesa cattolica
  • Diritto di associazione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il diritto di associazione nella Chiesa'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo