Il corpo tra pedagogia e medicina per l’umanizzazione delle cure

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo si propone di affrontare alcune questioni tra medicina e formazione, nella prospettiva dell’umanizzazione delle cure. Sono chiamati in causa campi epistemologici diversi, nella consapevolezza che sia necessario partire dal lemma corpo, nella sua complessità. Il corpo è connesso alla persona, oltre le epistemologie medico-sanitarie: il corpo-persona è allo stesso tempo soggetto d’indagine e soggetto agente; il corpo non può essere un oggetto, ma dice della fertilità semantica che anima l'alleanza - possibile, desiderante, regolativa - tra pedagogia e medicina. In questa prospettiva, il saggio si propone di interpretare una ricerca rispetto alla stesura di una possibile Carta dei Servizi delle Città del Sollievo. Si è contribuito a riflettere su una ecologia della cura per poter mappare le iniziative e le strutture legate al dolore cronico e terminale, grazie alla predisposizione di uno strumento d’indagine utile per comuni, realtà locali, luoghi deputati all’assistenza e conforto dei più deboli.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The body between pedagogy and medicine for the humanization of care
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)36-42
Numero di pagine7
RivistaPEDAGOGIA E VITA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2023

Keywords

  • Corpo
  • Pedagogia
  • Medicina
  • Umanizzazione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il corpo tra pedagogia e medicina per l’umanizzazione delle cure'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo