Il contrasto alla corruzione e la lezione derivata dal diritto internazionale: non solo repressione, ma soprattutto prevenzione

Nicoletta Parisi

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il contributo esamina la strategia italiana di prevenzione della corruzione come disciplinata dalla legge n. 190/2012 e successivi provvedimenti normativi alla luce delle sollecitazioni che provengono dai trattati internazionali in materia ratificati dall’Italia (UNCAC del 2003, Convenzione penale e convenzione civile del Consiglio d’Europa del 1999, Convenzione OCSE 1997) e dai tavoli della cooperazione intergovernativa ai quali il nostro Paese partecipa (Working Group on Bribery dell’OCSE, GRECO del Consiglio d’Europa, Unione europea)
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The fight against corruption and the lesson derived from international law: not only repression, but above all prevention
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)185-210
Numero di pagine26
RivistaDIRITTO COMUNITARIO E DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Corruzione
  • Diritto internazionale
  • Ordinamento italiano
  • Prevenzione
  • Repressione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il contrasto alla corruzione e la lezione derivata dal diritto internazionale: non solo repressione, ma soprattutto prevenzione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo