Il Consiglio di Stato e la ‘riduzione progressiva della discrezionalità’. Verso un giudicato a ‘spettanza stabilizzata’?

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

This work relates to the Council of State’s recent judgment, section VI, 25 February 2019, n. 1321, on the topic of Res Judicata and the exhaustion of administrative discretion. After analyzing the main arguments of the judgement, the Author critically examines the legal solution proposed, suggesting the introduction of a duty of procedural preclusion to reach the target of a Res Judicata with a ‘stabilising entitlement’.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Council of State and the 'progressive reduction of discretion'. Towards a 'stabilized due' trial?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1171-1235
Numero di pagine65
RivistaDIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Discrezionalità amministrativa
  • Giudicato amministrativo
  • Processo amministrativo
  • Spettanza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il Consiglio di Stato e la ‘riduzione progressiva della discrezionalità’. Verso un giudicato a ‘spettanza stabilizzata’?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo