Il conflitto nel legame genitori-figli

Silvia Donato, Annalisa Lattuada

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L’esperienza del conflitto nei rapporti umani è pressoché ineliminabile in quanto scaturisce dell’incontro-scontro con l’altro, diverso da sé . Il conflitto si rivela dunque un’area cruciale della relazione tra le persone, ma non è da intendersi come necessariamente pericoloso o distruttivo: anzi, a seconda di come viene gestito, può assumere una valenza costruttiva o distruttiva. Il conflitto nasce dalla presenza di disaccordi tra cognizioni (attese, desideri, credenze) e/o comportamenti dei partner di una relazione e si dipana necessariamente in un orizzonte temporale relativamente ampio che si sviluppa secondo una struttura sequenziale: il conflitto presuppone degli antecedenti che lo scatenano (il tipo di disaccordo), la messa in atto di modalità di gestione delle divergenze (il processo) e il raggiungimento di esiti a medio e lungo termine sulla relazione (gli esiti). Il presente capitolo tratta del tema del conflitto nel legame genitori-figli ed in particolare delle sua cause, del processo e degli esiti a cui diverse modalità di gestione possono portare. Vengono quindi presentati alcuni esempi di strumenti utili a stimolare la riflessione dei genitori su tale tematica. Gli strumenti suddetti sono presentati in funzione dei tre livelli d'intervento (sensibilizzazione; gruppi di genitori; gruppi di coppie genitoriali) caratteristici della proposta formativa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The conflict in the parent-child bond
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteRiconoscersi genitori. I Percorsi di Promozione e Arricchimento del Legame Genitoriale.
EditorRAFFAELLA IAFRATE, Rosa Rosnati
Pagine185-196
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • comunicazione
  • conflitto
  • famiglia
  • genitori

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il conflitto nel legame genitori-figli'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo