Il cammeo bucolico dell’«Aminta» nei «Two Gentlemen of Verona». Torquato Tasso fonte di William Shakespeare

Andrea Zanoni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il saggio si concentra sulla prima ricezione inglese dell'«Aminta» di Torquato Tasso, proponendola come fonte ancora non indentificata del dramma shakespeariano «The Two Gentlemen of Verona».
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The bucolic cameo of "Aminta" in the "Two Gentlemen of Verona". Torquato Tasso source of William Shakespeare
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)129-148
Numero di pagine20
RivistaTESTO
Volume80
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020
Pubblicato esternamente

Keywords

  • Source, Love, Satyr, Pastoral, Fraunce, Translation
  • Fonte, Amore, Satiro, Pastorale, Fraunce, Traduzione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Il cammeo bucolico dell’«Aminta» nei «Two Gentlemen of Verona». Torquato Tasso fonte di William Shakespeare'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo