Il Baluchistan e la difesa dell'India. Note sulla strategia territoriale britannica nel nord-ovest

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Dal punto di vista politico e strategico, l’importanza del Baluchistan è sempre stata legata alla sua particolare collocazione. Questa oblunga striscia di territorio desertico, ai confini fra Persia, India e Afghanistan ha sempre svolto un ruolo cruciale nel mosaico dell’Asie centro-meridionale. Sotto la dominazione britannica, il Baluchistan ha presentato alle autorità indiane quello che è stato forse il loro più pressante problema: come proteggere questa vasta ed esposta estensione da un’invasione proveniente da nord o da ovest senza gravare lo Scacchiere di un peso schiacciante? L’articolo si focalizza su questo punto, analizzando i modi in cui, con il trascorrere del tempo, le autorità politiche e militari hanno collaborato o (più spesso) si sono scontrare in cerca della migliore soluzione per questa equazione strategica. Nello specifico, dopo una breve ricostruzione degli avvenimenti che hanno condotto le autorità britanniche e il khan di Kalat a siglare, nel 1876, il trattato di Jacobabad, l’articolo si focalizza sui diversi tipi di organizzazione militare affermatisi nel British Baluchistan e negli Agency Territories da una parte, nel khanato di Kalat dell’altra, e sulle loro relazioni con le diverse peculiarità geografiche e geomorfologiche di tali aree. Sulla base d un’analisi storica degli eventi, l’articolo si propone così di evidenziare come l’adozione nelle regioni nord-orientali di un sistema di difesa statica (il c.d. “cantonment+garrison system”) e quella, nelle regioni sud-occidentali di uno di difesa mobile (basato principalmente sull’operato dei c.d. “Levy corps”) derivasse da una necessità comune, ovvero quella di razionalizzare le tradizionali strutture militari indiane per fronteggiare le sfide sempre nuove poste dal sistema internazionale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Baluchistan and the defense of India. Notes on British territorial strategy in the North West
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)85-103
Numero di pagine19
RivistaStoria urbana
Volume22
Stato di pubblicazionePubblicato - 1998

Keywords

  • "Sardar-i system"
  • Baluchistan, History, XIX-XX century
  • Baluchistan, Storia, XIX-XX secolo
  • British India tribal policy
  • British India, international relations
  • British India, military and security policy
  • Khanato di Kalat - Storia, XIX-XX secolo
  • Politica dell'India britannica verso le tribù
  • Politica militare e di sicurezza dell'India britannica
  • Relazioni internazionali dell'India britannica
  • Robert Sandeman

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Il Baluchistan e la difesa dell'India. Note sulla strategia territoriale britannica nel nord-ovest'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo