I moduli informativi e di espressione del consenso in cure palliative: una valorizzazione dei percorsi relazionali. L'esperienza di Antea

Dario Sacchini, Mt Iannone, F Lerro, G Casale

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il tema del “consenso informato” in cure palliative, a cui anche la Società Italiana di Cure palliative ha dedicato le sue riflessioni, non poteva mancare tra quelli presi in considerazione da un Comitato di Bioetica per la pratica clinica come quello dell’Associazione onlus per le cure palliative di Roma Antea. Su questo tema tanto ampio e complesso, particolarmente sentito come problematico dagli operatori dell’équipe assistenziale, il Comitato di Bioetica di Antea ha impostato tra il 2012 e il 2014 un progetto di ricerca con l’obiettivo di comprendere, anzitutto, le conoscenze sull’argomento e, in secondo luogo, rilevare la consapevolezza dei vari aspetti problematici, tra cui quelli di tipo etico prima ancora che di tipo giuridico. Il contributo commenta i dati emersi dal progetto.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The information and consent forms in palliative care: a enhancement of relational pathways. Antea's experience
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)664-668
Numero di pagine5
RivistaMEDICINA E MORALE
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • consenso informato
  • cure palliative

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'I moduli informativi e di espressione del consenso in cure palliative: una valorizzazione dei percorsi relazionali. L'esperienza di Antea'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo