I luoghi dell'innovazione aperta. Modelli di sviluppo territoriale e inclusione sociale

Lorenzo Mizzau (Editor), F Montanari (Editor)

Risultato della ricerca: LibroOther report

Abstract

[Ita:]Molte città in giro per il mondo stanno promuovendo la nascita di “laboratori per l’innovazione aperta”, luoghi fisici che rafforzino la capacità dei loro ecosistemi locali per l’innovazione di generare soluzioni che sappiano coniugare sviluppo territoriale e inclusione sociale. Lo scenario di riferimento è un modello di sviluppo che fatica a generare lavoro, e una crisi stringente che continua ad ampliare la platea di persone con bisogni di carattere sociale, mentre allo stesso tempo riduce sensibilmente le risorse a disposizione del pubblico per soddisfarli. Lo scontro tra una serie di trend di lungo periodo infatti, sta mettendo a dura prova i nostri sistemi ambientali e di welfare, i nostri processi di inclusione sociale e di sviluppo economico locale. Tali luoghi di innovazione, dunque, sono piattaforme dove un costante approccio di innovazione aperta a sfide sociali possa realmente generare nuove pratiche e nuove soluzioni. Il libro si propone di analizzare in prospettiva organizzativa e manageriale le sfide di fattibilità. gestione e sviluppo di tali luoghi, proponendo un modello organizzativo che sia in grado di aumentarne l'efficacia e la sostenibilità nel medio e lungo termine.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The places of open innovation. Territorial development models and social inclusion
Lingua originaleItalian
EditoreFondazione Brodolini
Numero di pagine214
ISBN (stampa)9788895380377
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Luoghi di innovazione
  • creatività
  • ecosistemi di innovazione
  • open innovation

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'I luoghi dell'innovazione aperta. Modelli di sviluppo territoriale e inclusione sociale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo