I Grandi Eventi Di Massa, Quali Il Giubileo O L’expo, E La Sanità Pubblica: Quali Criticità ?!

Umberto Moscato, Lanfranco Iodice, Daniele Ignazio La Milia, Alice Borghini, Giovanna Giannetti, Gaetano Settimo, Daniela D'Alessandro, Mg Petronio, M Raffo, Enrico Di Rosa, I Oberti, Im Capasso, M Dettori, A. Monsu'

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Introduzione L’organizzazione di grandi eventi di portata internazionale (Olimpiadi, Expo, Mega-concerti Giubilei o Pellegrinaggi) rappresentano, per il nostro Paese, un arricchimento culturale, economico ma anche un’importante sfida gestionale ed organizzativa, in particolare per la Sanità Pubblica e la “Urban Health”. Differenti sono le matrici ambientali, strutturali ed impiantistiche che potrebbero riceverne impatto per l’aumento dei trasporti e, conseguentemente, dell’inquinamento atmosferico ovvero per l’affollamento delle strutture turistico-ricettive, museali, artistiche e sanitarie assistenziali. Le linee guida edilizie e gli specifici protocolli igienico-sanitari concernenti dovrebbero essere adeguati e meglio specificati al verificarsi di grandi eventi ed il Gruppo di Lavoro SItI dell’Igiene Edilizia dell’Ambiente Costruito (SItI-IAC) vi sta ponendo opera. Metodi E’ stata effettuata una revisione estensiva e sistematica dei principali database di letteratura scientifica (Medline, Scopus, ecc..) e dei siti web ISS, ISTAT, Min. Salute, Comuni e Regioni Italiane, CDC, WHO e US-HHS Department. Risultati L’aumento percentuale delle presenze comporta un incremento di tutte le patologie trasmissibili e non. Ad esempio, nell’ultimo Giubileo del 2000 a Roma, si sono contati 14.701.281 arrivi, di cui 10.436.505 stranieri, con un incremento del 5.26%. Si è osservato un incremento medio del 25.2% delle patologie trasmissibili notificate e di oltre il 43.7% delle patologie non trasmissibili (cerebro e cardiovascolari, traumatologiche, ecc..) oltre le respiratorie: 34.9%, anche in forza, probabilmente, di un aumento dell’inquinamento da PM10 del 21.3%. Conclusioni La medicina dei grandi eventi necessita di una stewardship che sia non soltanto articolata su più livelli istituzionali ma anche multidisciplinare, integrando competenze che non rientrino nel solo ambito sanitario, ma anche di politica edilizia, mirate al contenimento del rischio specifico per evento.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The great mass events, such as the Jubilee or the Expo, and public health: what critical issues?!
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti del 48 Congresso Siti
PagineN/A
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015
Evento48° Congresso Nazionale SItI Milano 14-17 Ottobre 2015 - Milano
Durata: 14 ott 201517 ott 2015

Convegno

Convegno48° Congresso Nazionale SItI Milano 14-17 Ottobre 2015
CittàMilano
Periodo14/10/1517/10/15

Keywords

  • Grandi Eventi
  • Igiene edilizia
  • Linee Guida
  • Sanità Pubblica
  • Urban Health

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'I Grandi Eventi Di Massa, Quali Il Giubileo O L’expo, E La Sanità Pubblica: Quali Criticità ?!'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo