Abstract

[Ita:]Il volume propone uno studio aggiornato sui festival cinematografici italiani, fotografati nella fase di cambiamento innescata dall'epidemia di Covid-19. La ricerca offre una prospettiva complessa, che tiene conto dell'ampiezza e della varietà del circuito festivaliero, facendo dialogare l'analisi storico-economica e quella comparativista con i dati desunti da un corpus di interviste a professionisti rappresentativi di altrettante manifestazioni italiane. I festival del cinema sono esaminati come oggetti culturali e insieme imprenditoriali, considerandone l'origine e l'evoluzione, gli elementi ricorrenti e peculiari, le strategie manageriali e le molteplici ricadute sul territorio, la sostenibilità in termini economici e le forme di valutazione possibili. Particolare attenzione viene posta alla situazione creatasi a seguito delle misure di contrasto al Covid-19, che hanno fortemente penalizzato il settore, ridisegnandone alcuni aspetti e producendo effetti che di certo ne condizioneranno l'identità futura.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Film festivals in Italy. Forms and practices from the origins to Covid-19
Lingua originaleItalian
EditoreCarocci editore S.p.A., Roma
Numero di pagine263
ISBN (stampa)978-88-290-1196-4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2022

Keywords

  • Italian film festival
  • film festival
  • film festival history
  • film festival italiani
  • film festival management
  • film industry system and Covid-19
  • industria del cinema e Covid-19
  • management film festival
  • online film festival
  • storia film festival

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'I festival del cinema in Italia. Forme e pratiche dalle origini al Covid-19'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo