I confini dell’allegoria. L’esegesi spirituale delle Scritture: l’«interpretazione infinita» e i suoi limiti dalle origini all’Età moderna

Risultato della ricerca: LibroOther report

Abstract

[Ita:]Il volume affronta il problema del limite dell’“interpretazione spirituale“ delle Sacre Scritture cristiane, e della sua coscienza riflessa da parte degli esegeti, per un ambito temporale che va dai primi secoli cristiani fino all’età contemporanea. Nel modello di esegesi spirituale delle Scritture della letteratura patristica e medievale quale è il limite dell’interpretazione? Siamo di fronte a un’«interpretazione infinita»? Si dà un limite? E se sì (oppure, se no), come si giustifica questa posizione?
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The boundaries of allegory. The spiritual exegesis of the Scriptures: the "infinite interpretation" and its limits from the origins to the modern age
Lingua originaleItalian
EditoreBrepols
Numero di pagine211
ISBN (stampa)978-2-503-54724-4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • esegesi spirituale

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'I confini dell’allegoria. L’esegesi spirituale delle Scritture: l’«interpretazione infinita» e i suoi limiti dalle origini all’Età moderna'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo