Abstract

[Ita:]L'ingresso, il soggiorno e la libertà di circolazione per motivi di lavoro dei cittadini europei è assicurata dal d. lgs. n. 30/2007, attuativo della direttiva 2004/38/CE, che si riferisce al diritto dei cittadini dell'unione e dei loro familiari di circolare e soggiornalre liberamento nel territorio degli Stati membri. Il saggio analizza questa recente disciplina, che dà attuazione compiuta ad una delle quattro libertà fondamentali sulle quali è nata la Comunità Economica Europea nel 1957, con il Trattato di Roma, ovvero la libera circolazione dei lavoratori. Del tutto diversa è la situazione dei lavoratori stranieri, ovvero non cittadini UE, la cui possibilità di ingresso e soggiorno, anche per lavoro, in Italia (come negli altri Paesi europei) dipende dalla politica migratoria di ciascun Paese, pur coordinata a livello UE. La attuale regolazione, derivante dal testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e la condizione dello straniero in Italia, dipende dal d. lgs. n. 286/1998, e successive modifiche. Il saggio ripercorre i tratti essenziali di tale disciplina, ponendo l'accento sul collegamento tra il rilascio del visto di ingresso e la formulazione da parte di un datore in Italia di una proposta di contratto di lavoro e, per altro verso, sulle possibilità di lavoro dei titolari di visti di ingresso (e relativi permessi di soggiorno) rilasciati a finalità diversa da quella prettamente lavorativa (per ragioni di studio, per ricongiungimento familiare, altri).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Citizens of the European Union and foreigners
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteI servizi per l'impiego. Art. 2098
Pagine248-265
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeIl Codice Civile. Commentario, fondato da Piero Schlesinger diretto da Francesco D. Busnelli

Keywords

  • cittadinanza europea
  • ingresso e soggiorno in Italia
  • lavoro degli stranieri
  • politica migratoria europea

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'I cittadini dell'Unione europea e gli stranieri'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo