“Honor, bonum et magnum averum”. La mobilità medievale in un caso processuale del XII secolo

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L'esame di alcuni documenti processuali del XII secolo permette di indagare la mobilità medievale in ambito locale, verso Roma e verso la capitale bizantina. La serie delle deposizioni testimoniali offre uno spaccato molto originale delle relazioni socio-familiari e delle dinamiche feudo-vassallatiche del potere nell'aristocrazia dell'Europa medievale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Honor, bonum et magnum averum". Medieval mobility in a 12th century case
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)249-264
Numero di pagine16
RivistaHORTUS ARTIUM MEDIEVALIUM
Volume22
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • bishop
  • eredità
  • famiglia
  • family
  • feud
  • feudo
  • figli
  • heredity
  • madre
  • mother
  • parish church
  • pieve
  • process
  • processo
  • sons
  • vescovo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '“Honor, bonum et magnum averum”. La mobilità medievale in un caso processuale del XII secolo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo