“Honesto decore pictae”. Religiosità popolare, edicole sacre e pittura votiva

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Si sottolinea la funzione e l’importanza della decorazione pittorica nelle chiese, il significato religioso, esemplare e pedagogico per la formazione dei fedeli. In particolare, si mostra il caso delle edicole sacre diffuse in area lombarda, che in taluni casi prendono il nome di “santelle”, se ne individuano gli elementi medievali e la loro diffusione anche in seguito dentro e fuori dei centri abitati e nelle campagne, come punti di riferimento per la religiosità popolare.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] “Honesto decore pictae”. Popular religion, sacred shrines and votive painting
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospite“Domus sapienter staurata”. Scritti di storia dell’arte per Marina Righetti
EditorA.M. D’Achille, A. Iacobini, P.F. Pistilli
Pagine157-173
Numero di pagine17
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • edicole sacre
  • history of Church
  • history of art
  • history of devotion
  • medieval history
  • medioevo
  • parish
  • sacred aedicule
  • storia dell'arte
  • storia della Chiesa
  • storia della devozione
  • storia medievale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '“Honesto decore pictae”. Religiosità popolare, edicole sacre e pittura votiva'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo