Hermann Hesse und Matthias Claudius. Ein "Wandsbecker Bote fuer die "Insel-Buecherei" (1915)

Enrica Yvonne Dilk

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Nel 1915, Hermann Hesse, durante il periodo bernese, metterà mano a un'antologia dedicata allo scrittore settecentesco Matthias Claudius, per la raffinata collana Insel-Buecherei di Leipzig. Il saggio ripercorre, attraverso la corrispondenza inedita conservata nell'Insel Archiv di Weimar e presso il Deutsches Literaturarchiv Marbach, la genesi di questo lavoro e la fortunata ricezione, con oltre 16 edizioni lungo mezzo secolo. Viene messo in evidenza anche il ruolo di Claudius nell'ambiente della famiglia Hesse a Calw attraverso alcuni richiami nell'opera dello scrittore.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Hermann Hesse and Matthias Claudius. A "Wandsbeck messenger for the" island library "(1915)
Lingua originaleGerman
pagine (da-a)5-18
Numero di pagine14
RivistaJAHRESSCHRIFTEN DER CLAUDIUS-GESELLSCHAFT
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Herman Hesse, Matthias Claudius, Insel Verlag

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Hermann Hesse und Matthias Claudius. Ein "Wandsbecker Bote fuer die "Insel-Buecherei" (1915)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo