Happy hour. La «Milano da bere»... e quella da mangiare

Giovanni Castiglioni, Arianna Cavenago, Daniela Rossetti

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio nasce all'interno del Laboratorio di Etnografia Narrativa della Facoltà di Sociologia. L'happy hour viene raccontato sin dalle dalle sue origini; viene inoltre approfondito il senso dell'aperitivo milanese, le sue caratteristiche e il meccanismo che regola il suo successo. Il saggio termina con una breve intervista su come l’happy hour possa essere un’occasione per progettare i propri impegni e la propria vita.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Happy hour. The "Milan to drink" ... and the one to eat
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMilano è una cozza. Storie di trasformazioni
EditorLUCA DONINELLI
Pagine111-135
Numero di pagine25
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Etnografia narrativa
  • Happy Hour
  • Milan
  • Milano
  • Social life

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Happy hour. La «Milano da bere»... e quella da mangiare'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo