Gli artefatti come mediatori dello stile

Giuseppe Scaratti

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo illustra la possibilità di descrivere repertori di concreto impiego di artefatti formativi e ne sottolinea l’ancoraggio al contesto, gli obiettivi perseguiti,alle condizioni d’uso (regole, ruoli, materiali…) e ai risultati acquisiti, evidenziando limiti e spendibilità. viene approfondita la questione della trasferibilità della conoscenza e della spendibilità in contesti e condizioni diverse e trasversali, con inevitabili adattamenti e aggiustamenti locali. Vengono descritti artefatti predisposti per una proposta formativa all’altezza dei complessi e sfidanti obiettivi perseguiti e coerente con lo stile della casa adottato.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Artifacts as mediators of style
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLo stile della casa. Artefatti di Alta Formazione in Università Cattolica
EditorG., Papageorgiu,I. 35) Scaratti
Pagine7-17
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • routines, repertori d'uso, conoscenza situata, conoscenza distribuita

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Gli artefatti come mediatori dello stile'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo