Gli allievi della formazione professionale iniziale tra svantaggi e opportunità

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio offre alcuni elementi di scenario sugli studenti del sistema di IeFP ricostruendo, sulla base di dati secondari e di una rassegna delle principali indagini, le caratteristiche della domanda e dell’offerta formativa in questo segmento nell’ambito del contesto italiano e lombardo. Si delinea così un quadro di difficoltà e svantaggi, da un lato, potenzialità e chance, dall’altro, per gli allievi stranieri inseriti nei percorsi di formazione professionale, che sono sollecitati a diventare sempre più una “diversa opportunità”, non inferiore ma equivalente a quella offerta dal sistema di istruzione, a livello di qualità dell’insegnamento, di contenuti e competenze trasmesse, di prospettive offerte, ma che di fatto già svolgono – grazie all’approccio, alle figure professionali coinvolte, alle metodologie che li caratterizzano – una funzione cruciale nel processo di integrazione formativa, professionale e sociale delle nuove generazioni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Students in initial professional training between disadvantages and opportunities
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteUna diversa opportunità. Classi multiculturali ed esperienze di successo nella formazione professionale
EditorMARIAGRAZIA SANTAGATI
Pagine11-30
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Serie di pubblicazioni

NomeQuaderni Ismu

Keywords

  • Domanda formativa
  • Formazione professionale iniziale
  • Neet
  • Offerta formativa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Gli allievi della formazione professionale iniziale tra svantaggi e opportunità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo