Gestione del discorso e mediazione dei saperi in classe CLIL

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In questo contributo prendiamo in considerazione il ruolo del docente nella mediazione e trasmissione dei saperi in lingua straniera in contesto CLIL (Content and Language Integrated Learning), analizzando la percezione degli insegnanti in merito alla gestione del discorso in classe e della comunicazione didattica. La ricerca si basa sull’analisi delle riflessioni metadidattiche dei docenti raccolte attraverso un questionario di auto-osservazione del discorso in classe, somministrato a insegnanti in servizio coinvolti nella didattica CLIL presso scuole secondarie di secondo grado in Italia. La discussione dei risultati dell’indagine ha consentito, in primo luogo, di evidenziare gli elementi ricorrenti nella consapevolezza del docente in merito all’utilizzo di strategie discorsive e didattiche nella comunicazione in classe CLIL. A partire dalle riflessioni dei docenti abbiamo potuto poi individuare alcune linee di intervento rilevanti nella prospettiva della formazione e della ricerca azione, nel quadro dell’innovazione favorita dall’introduzione del CLIL nel sistema scolastico italiano.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Speech management and knowledge mediation in the CLIL classroom
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)221-243
Numero di pagine23
RivistaL'ANALISI LINGUISTICA E LETTERARIA
VolumeXXVIII
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • CLIL
  • Content and Language Integrated Learning
  • classroom discourse
  • discorso in classe
  • teacher cognition

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Gestione del discorso e mediazione dei saperi in classe CLIL'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo