Gestione accentrata di strumenti finanziari dematerializzati e legittimazione all’esercizio del diritto al risarcimento del danno

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Dopo aver sostenuto che la disciplina in materia di gestione accentrata di strumenti finanziari dematerializzati si applica anche nel caso di esercizio di un diritto non sociale, con la sentenza in commento il giudice non ha ritenuto idonee a provare la titolarità delle azioni della società convenuta le dichiarazioni provenienti dai c.d. ultimi intermediari; anche per l’esercizio del diritto al risarcimento del danno sarebbe, così, necessaria una certificazione proveniente dall’intermediario aderente al sistema di gestione accentrata. La nota discute la soluzione offerta dalla decisione, prospettando un diverso ambito di applicazione della disciplina in analisi, con la conseguenza che anche le dichiarazioni degli ultimi intermediari risulterebbero idonee a fornire la prova della titolarità delle azioni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Centralized management of dematerialized financial instruments and legitimacy to exercise the right to compensation for damage
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)637-648
Numero di pagine12
RivistaBANCA BORSA TITOLI DI CREDITO
Volume2020
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Gestione accentrata di strumenti finanziari dematerializzati - Dichiarazioni dell’ultimo intermediario - Certificazioni dell’intermediario aderente - Risarcimento del danno - Legittimazione - Prova della titolarità delle azioni

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Gestione accentrata di strumenti finanziari dematerializzati e legittimazione all’esercizio del diritto al risarcimento del danno'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo