Fondamenti morali e azione collettiva: una ricerca sulle motivazioni morali alla base della partecipazione.

Patrizia Milesi, Augusta Isabella Alberici

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]L’azione collettiva è stata recentemente definita come ‘un’azione che le persone intraprendono come individui o membri di un gruppo per ottenere scopi personali o collettivi in un contesto politico’ (Van Zomeren, 2016). Questa definizione evidenzia che alla base della mobilitazione ci possono essere anche obiettivi diversi da quello di superare uno svantaggio collettivo. In effetti, un recente filone di ricerca ha evidenziato che le persone partecipano ad azioni collettive anche in nome dei loro principi morali. Attraverso quattro studi condotti su movimenti di diverso orientamento ideologico, questa ricerca indaga come le preoccupazioni morali possono associarsi all’azione collettiva facendo riferimento alla Teoria dei Fondamenti Morali (TFM; Graham et al., 2013).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Moral foundations and collective action: a research on the moral motivations behind participation.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteFrontiere di comunità: complessità a confronto.
Pagine230-234
Numero di pagine5
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017
EventoXI Convegno Nazionale SIPCO. Frontiere di comunità: complessità a confronto. - Bergamo, Italia
Durata: 16 giu 201618 giu 2016

Convegno

ConvegnoXI Convegno Nazionale SIPCO. Frontiere di comunità: complessità a confronto.
CittàBergamo, Italia
Periodo16/6/1618/6/16

Keywords

  • Azione collettiva
  • Fondamenti morali
  • Identità politicizzata
  • Moralità

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Fondamenti morali e azione collettiva: una ricerca sulle motivazioni morali alla base della partecipazione.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo