Finanza strutturata e modelli di business dell’industria musicale

Roberto Moro Visconti, Andrea Cesaretti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Parlare di industria musicale significa parlare di etichette discografiche poiché hanno dominato il mercato per oltre un secolo. La loro nascita risale infatti alla fine del 1800 e coincide con l’invenzione del fonografo da parte di Thomas Edison nel 1877. La prima casa discografica della storia fu la Victor Talking-Machine Company (allora RCA Victor) che produceva anche giradischi. La RCA Victor fu probabilmente la prima etichetta a pagare un artista: 4.000 dollari a canzone, più 40 centesimi per ogni vendita. Alla fine del secolo, tre case discografiche si erano affermate come leader del settore: la Thomas A. Edison Company, la Victor Talking Machine Company e la Columbia Phonograph Company. Tuttavia, fu la Columbia che inventò l’LP 33 RPM (1948) per contenere 45 minuti di audio, mentre la RCA creò il 45 RPM (1949). L’età d’oro delle case discografiche coincide con gli anni ‘60 del ventesimo secolo in cui esse hanno dominato il mercato con un complesso modello di business che comprendeva tutta la filiera della produzione musicale: scoperta di nuovi artisti, realizzazione dei brani in studio, vendita nei negozi di dischi, gestione dell’immagine e della comunicazione, accordi con le radio affinché trasmettessero i brani in catalogo, organizzazione di passaggi televisivi e dei tour. Si trattava di un impegno a lungo termine che, conseguentemente, comportava anche un consistente impiego di risorse finanziarie.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Structured finance and business models of the music industry
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-7
Numero di pagine7
RivistaFILODIRITTO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2022

Keywords

  • musica
  • copyright

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Finanza strutturata e modelli di business dell’industria musicale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo