Figlie e padri. Intrecci genealogici di vita e cinema

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Attraverso l’analisi di quattro recenti film documentari – Negli occhi con Giovanna Mezzogiorno (2009), In fabbrica di Francesca Comencini (2009), Fughe e approdi di Giovanna Taviani (2010), Ritratto di mio padre di Maria Sole Tognazzi (2010) – il saggio esamina i differenti procedimenti di recupero dell’immagine paterna, elaborati da alcune figlie d’arte. Andando oltre a ciò che è conservato nell’immaginario collettivo del cinema, ne nasce un’intensa ricerca introspettiva che immancabilmente include un atto di riconoscimento del genitore, ma che necessariamente approda a una presa di coscienza di sé come donna.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Daughters and fathers. Genealogical intertwining of life and cinema
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)189-197
Numero di pagine9
RivistaQUADERNI DEL CSCI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • cinema
  • figlia d'arte
  • genealogia
  • regia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Figlie e padri. Intrecci genealogici di vita e cinema'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo