Fermenti religiosi, impegno per il bene e rinnovamento delle istituzioni agli inizi del XX secolo. Otto lettere del barnabita Alessandro Ghignoni a Tommaso Gallarati Scotti

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio pubblica otto lettere inedite del barnabita Alessandro Ghignoni a Tommaso Gallarati Scotti, e mette in luce uno dei nodi della rete a maglie fitte che teneva insieme alcuni degli esponenti più in vista del cattolicesimo italiano di inizio secolo XX. In quegli anni il Ghignoni si impegnò nell'interessante e poco noto tentativo di dare vita ad un piccolo collegio per orfani a Venezia, secondo un originale progetto che si distaccava dalla tradizione dei grandi collegi della sua congregazione, e cercò di coinvolgere nel progetto il nobile milanese.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Religious ferments, commitment to the good and renewal of institutions in the early twentieth century. Eight letters from Barnabite Alessandro Ghignoni to Tommaso Gallarati Scotti
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIncorrupta Monumenta Ecclesiam Defendunt. Studi offerti a mons. Sergio Pagano, prefetto dell’Archivio Segreto Vaticano
Pagine81-101
Numero di pagine21
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Alessandro Ghignoni
  • Catholicism
  • Cattolicesimo
  • Italia XX secolo
  • Italy XX c.
  • Modernism
  • Modernismo
  • Tommaso Gallarati Scotti

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Fermenti religiosi, impegno per il bene e rinnovamento delle istituzioni agli inizi del XX secolo. Otto lettere del barnabita Alessandro Ghignoni a Tommaso Gallarati Scotti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo