Fattori viticoli ed enologici e proprietà salutistiche del vino

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaContributo a convegnopeer review

Abstract

[Ita:]la produzione e il consumo del vino accompagna la storia do una parte dell'umanità da millenni, diventando nel tempo, in diverse civiltà, un fatto culturale. Il vino è un prodotto straordinario, che racchiude in sé fattori materiali e immateriali (simbolici), a volte contraddittori, rappresentando allo stesso tempo storia e leggenda, scienza ed arte, sacro e profano. Tra gli attributi materiali possiamo indicare la proprietà salutistiche riconosciute sin dai tempi degli Egiziani, degli Etruschi, dei Greci, dei Romani, eccetera. Più recentemente L. Pasteur usava dire che "il vino è la bevanda più sana e igienica" e il Paradosso Francese ha ipotizzato un legame tra il consumo moderato di vino e la riduzione del rischio di malattie cardio-vascolari; alcuni composti del vino sono stati chiamati in causa soprattutto i polifenoli, che presentano anche altre proprietà sensoriali. Il convegno ha riportato i risultati di un'indagine, su un campione di consumatori europei, di come viene percepito l'aspetto salutistico del vino e ha trattato poi del ruolo dei fattori viticoli ed enologici nel modulare la presenza di polifenoli nell'uva e nel vino.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Viticultural and oenological factors and health properties of wine
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)88-90
Numero di pagine3
RivistaL'ENOLOGO
Volume9
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016
EventoFattori viticoli ed enologici e proprietà salutistiche del vino - Centro Congressi “G. Mazzocchi” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza
Durata: 17 giu 201617 giu 2016

Keywords

  • Salute
  • Vino

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Fattori viticoli ed enologici e proprietà salutistiche del vino'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo