Famiglia, scuola, reti locali: lo' stato di salute' delle agenzie educative

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La ricerca sociologica da tempo ha messo l’accento sui mutamenti intervenuti nei contesti odierni di fronte all’educare. Il fattore chiave per interpretare tale mutamenti può consistere nell’eterogeneità, o differenziazione sociale, che ha imposto una revisione in senso postmoderno di tutte le organizzazioni educative basate sull’istituzionalità dell’agente di socializzazione (famiglia, scuola, università, chiesa, impresa, ecc.). Il saggio analizza alcuni dati provenienti da ricerche locali e nazionali, di tipo qualitativo e quantitativo, relativi alla partecipazione dei giovani alle varie tappe della socializzazione. Attraverso le evidenze empiriche, il saggio dimostra il ruolo degli adulti come fondamentale in una visione aperta della crescita generazionale, e tanto più nel contesto metropolitano in cui maggiore è il bisogno di ancoraggi perché più deboli sono i legami tradizionali e comunitari.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Family, school, local networks: the 'state of health' of educational agencies
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMilano 2009. Rapporto sulla città
EditorEUGENIO ZUCCHETTI
Pagine95-117
Numero di pagine23
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Serie di pubblicazioni

NomeIL PUNTO

Keywords

  • Milano
  • adolescenti
  • adolescents
  • education agents
  • famiglia
  • family
  • giovani
  • local network
  • milano
  • policentrismo formativo
  • polycentric socialization
  • reti territoriali
  • rischio giovanile
  • school
  • scuola
  • sociology of education
  • young people's risk
  • youth

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Famiglia, scuola, reti locali: lo' stato di salute' delle agenzie educative'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo