Facilitare una Riunione di Famiglia

Francesca Maci

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Tema caldo del lavoro sociale nell’ambito della tutela minorile è il coinvolgimento della famiglia nei processi decisionali che la riguardano. Questo aspetto è imprescindibile se si desidera arrivare a definire progetti di aiuto condivisi ed efficaci, dove il minore, i suoi genitori e le altre relazioni significative possano trovare uno spazio di riconoscimento e di azione. L’approccio delle Family group conference rappresenta una prospettiva metodologica e un percorso operativo che consentono di lavorare con le famiglie per definire percorsi di tutela e cura congiunti. Figura centrale all’interno del modello è il facilitatore, che svolge la rilevante funzione di guida del processo relazionale e organizzativo. L’analisi di un caso esemplificativo ci aiutera a entrare nel merito dell’azione svolta dal facilitatore nelle fasi di preparazione e di facilitazione dell’incontro tra i membri della famiglia.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Facilitate a Family Reunion
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)385-404
Numero di pagine20
RivistaLAVORO SOCIALE
Volume12
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • facilitazione
  • riunione di famiglia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Facilitare una Riunione di Famiglia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo