Expo Milano 2015. Sostenibilità, educazione

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Le sfide di Expo Milano 2015 chiamano in causa contenuti formativi e comunicazione, che si devono intrecciare nel segno della sostenibilità della crescita, di un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta. Il presente contributo muove dall’esigenza di comprendere «la finalità più importante di un’esposizione, che è principalmente educativa » – secondo quanto dispone il primo articolo della costituzione istitutiva del Bureau International des Expositions – in rapporto con il tema scelto per Milano 2015, Nutrire il pianeta, energia per la vita, che dovrà essere sviluppato «attraverso una ricognizione dei mezzi a disposizione per soddisfare i bisogni della civiltà e facendo emergere, da uno o più settori dell’attività umana, i progressi realizzati e le prospettive per il futuro». Educare allo sviluppo umano nell’epoca globale costituisce lo scenario in cui si svolgerà l’Expo. Centrali, in questa prospettiva euristica, sono le questioni della governance del cambiamento, delle competenze come bene comune, della sfida della formazione umana integrale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Expo Milano 2015. Sustainability, education
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAttraverso il convivio. Cibo e alimentazione tra bisogni e culture
EditorFRANCESCO BOTTURI, ROBERTO ZOBOLI
Pagine128-137
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Expo
  • educazione
  • sostenibilità

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Expo Milano 2015. Sostenibilità, educazione'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo