Abstract

[Ita:]«Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all’alimentazione, al vestiario, all’abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari». È con la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del 1948 che inizia la lunga battaglia − non ancora conclusa − contro la fame, il più grande genocidio silenzioso di tutti i tempi. Come tutelare il diritto fondamentale di ogni individuo ad una adeguata nutrizione? E garantire quantità e qualità nell’alimentazione? Il sistema attuale di produzione alimentare è davvero sostenibile? Questo lavoro tenta di rispondere a quesiti di rilevanza fondamentale, analizzando problematiche e proponendo soluzioni, volte a sradicare la malnutrizione, assicurare la libertà dalla fame e il diritto al cibo, sensibilizzando sulla questione ambientale. In gioco il futuro stesso dell’umanità.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Food ethics
Lingua originaleItalian
EditoreMorcelliana
Numero di pagine166
ISBN (stampa)9788837234379
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • cibo
  • etica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Etica del cibo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo