ETEROINTEGRAZIONE CAUTELARE E SUCCESSIONE DI LEGGI NELLE CADENZE STRUTTURALI DELL’ILLECITO COLPOSO. In particolare: il microsistema degli spettacoli musicali, cinematografici e teatrali delineato dal «decreto palchi».

Eliana Greco

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Per il vuoto strutturale che lo caratterizza, il tipo colposo è stato definito come avente carattere di «incompletezza» e di apertura verso un costante rimando esterno di tipicità, che si traduce nell’irrinunciabilità di un apporto eterointegrativo-cautelare e, cioè, nel necessario ricorso a regole di condotta (positive o, addirittura, prasseologiche) in funzione co-fondativa del fatto tipico. Queste peculiarità danno luogo a problemi notevoli che concernono dapprima il raccordo tra la teoria della colpa e il principio di riserva di legge e, di seguito, il corretto inquadramento delle cautele nella geografia del fatto colposo, l’attrazione delle stesse nello spettro applicativo dell’articolo 2 c.p. e la loro attitudine integratrice anche quando – cristallizzate in fonti subordinate – non si limitino a un apporto specialistico. All’analisi di tali profili – rispetto ai quali il decreto ministeriale in oggetto offre lo spunto per un’attenta riflessione – è volto il presente scritto.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] CAUTIONARY HETER INTEGRATION AND SUCCESSION OF LAWS IN THE STRUCTURAL CADENCES OF THE MISUSE. In particular: the microsystem of musical, cinematographic and theatrical performances outlined by the "stage decree".
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)126-155
Numero di pagine30
RivistaDIRITTO PENALE CONTEMPORANEO
Volume2016
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Eterointegrazione cautelare, successione di leggi, colpa

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'ETEROINTEGRAZIONE CAUTELARE E SUCCESSIONE DI LEGGI NELLE CADENZE STRUTTURALI DELL’ILLECITO COLPOSO. In particolare: il microsistema degli spettacoli musicali, cinematografici e teatrali delineato dal «decreto palchi».'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo