Esplorazione socio-criminologica del fenomeno ISIS in Europa: un’analisi geodetica tramite Quantum Geographical Information System (QGIS)

Giacomo Salvanelli, Edoardo Tolis

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il sedicente stato islamico (ISIS) è un gruppo terroristico di matrice Islamico-Sunnita che negli ultimi anni ha severamente colpito alcuni dei maggiori paesi europei. Pertanto, il presente lavoro ha voluto esplorare secondo una prospettiva socio-criminologica la sua presenza in Europa avvalendosi del programma di mappatura QGIS. L’analisi è stata svolta su due livelli: quello geografico, in cui viene messa in luce una concentrazione di attacchi terroristici nei maggiori paesi europei (specialmente in quelli con l’età media dei terroristi più bassa) e quello demografico, prendendo in esame i terroristi responsabili degli attentati e analizzandone la provenienza geografica . Viene evidenziato che una buona parte di essi è un immigrato di seconda generazione con un età media di 26 anni e questi dati sembrano pertanto costituire un punto di contatto con la letteratura esistente.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Socio-criminological exploration of the ISIS phenomenon in Europe: a geodetic analysis using the Quantum Geographical Information System (QGIS)
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)321-327
Numero di pagine7
RivistaRassegna Italiana di Criminologia
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018
Pubblicato esternamenteYes

Keywords

  • ISIS
  • Terrorism
  • Terrorismo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Esplorazione socio-criminologica del fenomeno ISIS in Europa: un’analisi geodetica tramite Quantum Geographical Information System (QGIS)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo