Esperienze depressive e strutture di personalità

Osmano Oasi, Francesca Straccamore, Raffaella Zanardi, Alessandro Grispini, Roberto Bartolini

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Introduzione: Il presente contributo si propone di approfondire la conoscenza dei disturbi depressivi a partire dalla constatazione secondo cui una sindrome, per essere adeguatamente compresa, deve essere considerata all’interno della struttura di personalità che la ospita (Westen et al., 2005; Westen, Shedler, 2000). Si ispira al modello delle esperienze depressive elaborato da Sidney Blatt (1974, 2004, 2008), che tende a sottolineare la radice “strutturale” della depressione anaclitica e di quella introiettiva, motivando lo studio delle personalità associate e convalidando la considerazione del sentimento depressivo come caratteristica normale, oltre che come patologia dell’esperienza umana (Blatt, Zuroff, 1992). Metodo: Al fine di esplorare l’associazione tra severità sintomatologica depressiva, caratteristiche di personalità - anaclitiche ed introiettive - e stili e/o disturbi di personalità in un campione di 51 soggetti adulti con diagnosi di disturbo depressivo, ci si è avvalsi dei seguenti strumenti: Hamilton Depression Rating Scale (HDRS, Hamilton, 1960), Beck Depression Inventory-II (BDI-II, Beck et al., 1996), Depressive Experiences Questionnaire (Blatt et al., 1976), Clinical Diagnostic Interview (CDI, Westen, 2002), Shedler-Westen Assessment Procedure (SWAP-200, Westen et al., 2003). Risultati: I risultati ottenuti hanno consentito di evidenziare: specifici pattern di correlazione tra stile anaclitico e introiettivo e misure relative alla severità della sintomatologia depressiva; precise associazioni tra differenti profili personologici e tipologia anaclitica ed introiettiva; diversi stili e disturbi di personalità nei maschi e nelle femmine. Conclusioni: L’ampliamento delle conoscenze relative alla personalità nelle due tipologie depressive può rivestire particolare interesse dal punto di vista nosografico, ma soprattutto terapeutico, favorendo la pianificazione del trattamento e la prevenzione delle ricadute.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Depressive experiences and personality structures
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteXV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA E DINAMICA
Pagine80-81
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013
EventoXV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA E DINAMICA - Napoli
Durata: 27 set 201329 set 2013

Convegno

ConvegnoXV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA E DINAMICA
CittàNapoli
Periodo27/9/1329/9/13

Keywords

  • Depressive Disorders
  • Disturbi Depressivi
  • Personality
  • Personalità

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Esperienze depressive e strutture di personalità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo