Esiste un modello scandinavo? Un confronto sulle riforme del lavoro in Svezia e Danimarca

Alessandra Sartori

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L'autrice esamina la regolazione del mercato del lavoro in Svezia e Danimarca, soffermandosi sui servizi per l'impiego, sulle politiche attive e su quelle passive, e si interroga circa l'esistenza di un unitario modello scandinavo. La risposta è cautamente negativa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Is there a Scandinavian model? A comparison on labor reforms in Sweden and Denmark
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)155-173
Numero di pagine19
RivistaLA RIVISTA DELLE POLITICHE SOCIALI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • Active labour market policies
  • Danimarca
  • Denmark
  • Indennità di disoccupazione
  • Labour market
  • Mercato del lavoro
  • Modello scandinavo
  • Politiche attive del lavoro
  • Public employment service
  • Scandinavian model
  • Servizi per l'impiego
  • Svezia
  • Sweden
  • Unemployment benefits

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Esiste un modello scandinavo? Un confronto sulle riforme del lavoro in Svezia e Danimarca'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo