Emily S. Burrill, States of Marriage. Gender, Justice, and Rights in Colonial Mali, Ohio University Press, Athens, 2015, ISBN-13 9780821421451, pp. 239

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaRecensionepeer review

Abstract

[Ita:]I cambiamenti sociali non avvengono per decreto (p. 1). Questa l’affermazione del Presidente della Repubblica del Mali nel 2009. In quell’anno il diritto di famiglia, immutato dall’indipendenza dalla Francia nel 1962, venne radicalmente modificato e molte nuove leggi furono introdotte. Tra queste, la regolazione dell’età minima per le unioni matrimoniali, il diritto di successione per entrambi i sessi, il divorzio extragiudiziale, la sparizione del termine “obbedienza” per la moglie, la secolarizzazione dell’istituto del matrimonio e la sua trasformazione in un contratto privo di caratterizzazioni religiose. Immediata la reazione delle comunità religiose, musulmane.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Emily S. Burrill, States of Marriage. Gender, Justice, and Rights in Colonial Mali, Ohio University Press, Athens, 2015, ISBN-13 9780821421451, pp. 239
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)223-224
Numero di pagine2
RivistaRicerche di Storia Politica
Volume2018
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Africa
  • Violenza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Emily S. Burrill, States of Marriage. Gender, Justice, and Rights in Colonial Mali, Ohio University Press, Athens, 2015, ISBN-13 9780821421451, pp. 239'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo