Effetto della rTMS applicata sulla corteccia premotoria sul processo di riconoscimento (conscio e inconscio) dei volti

Michela Balconi, Adriana Bortolotti

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]I processi di simulazione e i meccanismi specchio sono risultati necessari per il riconoscimento delle espressioni facciali delle emozioni. Sul piano neurofisiologico, le aree prefrontali supporterebbero questo meccanismo di rispecchiamento. La presente ricerca ha analizzato il ruolo dell’area premotoria nel processamento di volti emotivi con diversa valenza (positiva vs negativa), considerando sia i processi espliciti (consci) che quelli impliciti (inconsci). Una stimolazione ad alta frequenza (10Hz) con rTMS (stimolazione magnetica transcranica ripetuta) è stata applicata sull’area prefrontale per indurre attiv azione corticale in relazione ai processi consci e inconsci dell’elaborazione dei volti. Al campione (22 soggetti) è stato di chiesto di riconoscere le diverse espressioni facciali emotive o neutre (rabbia, paura, felicità, neutra). L’indice di scorrettezza (IS) e tempi di risposta (RTs) sono stati considerati in relazione alle diverse condizioni sperimentali. Sulla base del set di ANOVA a misure ripetute è stata osservata una diminuzione di IS e RTs in caso di attivazione dell’area premotoria in risposta alle diverse emozioni, sia per la condizione conscia che inconscia. Tra i differenti patterns mimici la paura appare essere riconosciuta in misura maggiore, con un miglioramento complessivo della performance dei soggetti. I risultati o ttenuti sottolineano il ruolo del sistema premotorio per il processamento delle espressioni facciali, supportando l’esistenza di due meccanismi analoghi per le condizioni consce e inconsce. Tale sistema si fonderebbe su meccanismi di “embodied cognition” s econdo cui il riconoscimento delle emozioni richiederebbe all’osservatore la simulazione dei medesimi pattern neurofisiologici che producono il pattern osservato.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Effect of rTMS applied on the premotor cortex on the process of recognition (conscious and unconscious) of faces
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti del XIX Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia Sperimentale AIP
Pagine64
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013
EventoXIX Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia Sperimentale AIP - Roma
Durata: 16 set 201318 set 2013

Convegno

ConvegnoXIX Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia Sperimentale AIP
CittàRoma
Periodo16/9/1318/9/13

Keywords

  • Corteccia premotoria
  • Coscienza
  • Riconoscimento di volti
  • rTMS

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Effetto della rTMS applicata sulla corteccia premotoria sul processo di riconoscimento (conscio e inconscio) dei volti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo