Educare alla legalità:elementi di analisi e strategie pedagogiche

Piergiorgio Reggio

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La ricerca di un rapporto fertile tra i temi dell'educazione e della legalità richiede,innanzitutto, di considerare criticamente come tale rapporto si sia sviluppato in passato. È cioè necessario sottoporre l'educazione stessa a una radicale critica dei propri presupposti e fondamenti e delle funzioni sociali che essa esercita. Conosciamo - e giustamente apprezziamo - insegnanti, realtà scolastiche e sociali che da molto tempo agiscono contrastando concretamente le culture dell'illegalità e delle mafie, ma uno sguardo critico nei confronti della funzione sociale dell'educazione in rapporto a questi fenomeni è, ancora oggi, opportuno. Culture e comportamenti mafiosi e di illegalità, infatti, prosperano in società nelle quali l'educazione (nelle sue varie forme, l'istruzione formale a scuola, così come quella non formale e informale nel tessuto sociale) svolge un ruolo significativo. I valori fondanti l'illegalità e la mentalità mafiosa (quali individualismo e prevaricazione, familismo e disprezzo delle leggi, rifiuto delle istituzioni e omertà) sono, da sempre, insegnati e appresi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Legality education: elements of analysis and pedagogical strategies
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCostruire legalità. Strategie, percorsi ed esperienze educative
EditorPIERGIORGIO REGGIO, ALESSANDRO POZZI, CARLA CASTELLI
Pagine47-61
Numero di pagine15
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • educazione alla legalità

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Educare alla legalità:elementi di analisi e strategie pedagogiche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo