E' tutta colpa mia! Il self-serving bias nella relazione di coppia

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

4 Citazioni (Scopus)

Abstract

[Ita:]Il self-serving bias è un bias cognitivo che porta gli individui a compiere attribuzioni di responsabilità interne in seguito ad un successo ed attribuzioni esterne in seguito ad un fallimento. Nel presente lavoro il self-serving bias è stato analizzato all’interno della relazione di coppia attraverso un compito sperimentale. Alla ricerca hanno partecipato 32 coppie intime e 32 pseudocoppie formate da due estranei abbinati dallo sperimentatore in laboratorio. I partecipanti, dopo avere svolto un compito dal risultato interdipendente, hanno ricevuto un feedback rispetto alla propria performance congiunta e hanno attribuito la responsabilità per l’esito del compito. I risultati hanno mostrato che le coppie manifestano l’other-serving bias ovvero tendono ad attribuire il merito per un successo al partner e la colpa per un fallimento a se stessi. Tale risultato è stato letto come un indicatore dell’identità di coppia dei partner.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] It's all my fault! Self-serving bias in a relationship
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)521-537
Numero di pagine17
RivistaRicerche di Psicologia
Volume2010
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • metodo sperimentale
  • relazione di coppia
  • self-serving bias

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'E' tutta colpa mia! Il self-serving bias nella relazione di coppia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo