"Dolce color d'oriental zaffiro": il sentiero dell'Oriente arabo-islamico nell'opera di Jorge Luis Borges

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]L’opera borgesiana si caratterizza per essere un intricatissimo “labirinto” letterario: le innumerevoli relazioni intertestuali di cui lo scrittore argentino si è avvalso per la realizzazione della sua creazione letteraria segnalano infatti molteplici, inconsueti e suggestivi cammini. L’obiettivo che si vuole cercare di raggiungere con questo lavoro è cercare di comprendere come l’elemento intertestuale che conduce al sentiero della cultura arabo-islamica si sia delineato all’interno della scrittura di Borges. Il testo si compone di tre capitoli: il primo è dedicato, in parte, a ricostruire brevemente la storia della presenza araba nel territorio della Penisola Iberica e, in parte, a restituire una panoramica su come la letteratura spagnola e quella ispano-americana siano state influenzate dal tema arabo-islamico durante la loro evoluzione. Il secondo capitolo comprende un’analisi della tematica orientale nell’opera di Borges, in particolare sono stati evidenziati alcuni argomenti prioritari su cui lo scrittore argentino sembra essersi soffermato maggiormente nella sua opera. L’ultimo capitolo è rivolto allo studio di come il tema di Al-Andalus si sia affacciato nell’elaborazione letteraria borgesiana, in particolare, l’attenzione si è rivolta al celebre racconto alephiano de La busca de Averroes.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Dolce color d'oriental sapphire": the path of the Arab-Islamic East in the work of Jorge Luis Borges
Lingua originaleItalian
EditoreScreenpress Edizioni
Numero di pagine104
ISBN (stampa)978-88-96571-65-1
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Serie di pubblicazioni

NomeAcademy

Keywords

  • Borges
  • Oriente

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '"Dolce color d'oriental zaffiro": il sentiero dell'Oriente arabo-islamico nell'opera di Jorge Luis Borges'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo