Divina conplens stud[ia]: una nuova epigrafe paleocristiana da Bergamo

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La struttura di una tomba altomedievale recentemente rinvenuta a Bergamo, nei pressi della cattedrale, riutilizza un lacerto epigrafico. Il frammento conserva parte dell’iscrizione funeraria di un bambino deposto nel 460 d. C., un altro epitaffio, di cui resta solo il nome del defunto, e un successivo graffito memoriale. Il contributo si sofferma in particolare a considerare il testo più antico, in cui il linguaggio ricercato pone qualche problema di integrazione e comprensione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Divina conplens stud [ia]: a new early Christian epigraph from Bergamo
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLegite, tenete in corde habete. Miscellanea in onore di Giuseppe Cuscito
EditorCRESCI MARRONE G., MAINARDIS F., PRENC F. BISCONTI F.
Pagine391-400
Numero di pagine10
Volume92
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Serie di pubblicazioni

NomeANTICHITÀ ALTOADRIATICHE

Keywords

  • Bergamo
  • Early Christian inscription
  • Epigrafia paleocristiana

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Divina conplens stud[ia]: una nuova epigrafe paleocristiana da Bergamo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo