Dislessia e musica: dai meccanismi comuni ai trattamenti

Alessandro Antonietti, Alice Cancer, Serena Germagnoli, Silvia Bonacina

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il lavoro ha lo scopo di presentare i principali contributi riguardanti il rapporto tra dislessia evolutiva e musica. In questi ultimi anni l’attenzione di diversi autori si è concentrata sullo studio della relazione che intercorre tra le abilità di lettura e quelle musicali, assumendo che esistano meccanismi comuni di analisi sottesi ai processi di lettura e all’elaborazione musicale. Le ricerche condotte evidenziano che la musica può facilitare l’acquisizione delle competenze implicate nella lettura, aprendo la strada alla realizzazione di nuovi percorsi riabilitativi per il trattamento della dislessia. Occorre sottolineare che il potenziamento delle abilità di analisi e di produzione di stimoli musicali può essere indirizzato a ridurre il livello di compromissione della lettura, mantenendo un elevato livello di coinvolgimento da parte di coloro che si sottopongono al trattamento.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Dyslexia and music: from common mechanisms to treatments
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)137-163
Numero di pagine27
RivistaDISLESSIA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • Dislessia evolutiva, lettura, riabilitazione, musica, ritmo.

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Dislessia e musica: dai meccanismi comuni ai trattamenti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo