Diritto penale e trattamento dei dati personali. Codice della privacy, novità introdotte dal regolamento 2016/679/UE e nuove responsabilità per gli enti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il saggio affronta il tema dei profili di rilevanza penale del trattamento dei dati personali. Esaminate le nozioni di riservatezza, privacy e protezione dei dati personali, in ambito nazionale ed europeo, vengono approfondite le fattispecie incriminatrici contenute nel c.d. Codice della privacy, con particolare riguardo al delitto di illecito trattamento dei dati personali (art. 167). La trattazione prosegue con l’analisi delle principali innovazioni apportate dal regolamento 2016/679/UE in tema di trattamento dei dati personali, cui gli Stati membri dovranno dare piena attuazione entro il 25 maggio 2018, al fine di mettere in luce le possibili conseguenze in materia penale e in termini di responsabilità amministrativa degli enti.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Criminal law and personal data processing. Privacy code, new features introduced by regulation 2016/679 / EU and new responsibilities for entities
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)218-265
Numero di pagine48
RivistaJUS
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • Data Protection
  • Privacy
  • Trattamento dati personali
  • Tutela penale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Diritto penale e trattamento dei dati personali. Codice della privacy, novità introdotte dal regolamento 2016/679/UE e nuove responsabilità per gli enti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo