Didattica interculturale per l'italiano LS a germanofoni

Erika Nardon Schmid

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]L'approccio interculturale all'insegnamento/apprendimento delle lingue suscita da alcuni anni un particolare interesse. Una tappa fondamentale per l'attenzione all'interculturalità come strumento d'integrazione e d'antidoto verso situazioni di conflitto in un'Europa multiculturale ha segnato il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue che dedica molto spazio all'alterità vista come valore. La didattica interculturale ha come obiettivo finale la competenza comunicativa interculturale - "interkulturelle Handlungskompetenz" - che implica il saper comunicare e agire in contesti culturali diversi dal proprio mondo di riferimento ed è da intendere come parte di un processo educativo e di formazione. Essa include i tre livelli fondamentali dell'apprendimento: cognitivo, affettivo e comportamentale. Sarà pertanto compito della didattica interculturale mettere a disposizione dei discenti strumenti e strategie adeguate per l'osservazione, l'interpretazione e la comprensione delle lingue e culture in contatto e agevolare la disponibilità di entrare in relazione con membri di altre culture. In questo contributo si propone un approccio interculturale per l'italiano lingua straniera a germanofoni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Intercultural didactics for Italian LS in German
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe nuove tendenze della didattica dell'italiano come lingua straniera e il caso della Germania
EditorOrlandoni Ornella, Schäfer-Marini Patrizia Nardon-Schmid Erika
Pagine161-180
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Didattica interculturale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Didattica interculturale per l'italiano LS a germanofoni'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo