Determinazione della legge applicabile alla convenzione arbitrale in assenza di scelta espressa delle parti

Flavio Ponzano

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il presente contributo commenta la decisione del 19 giugno 2014 della High Court di Singapore nel caso FirstLink Investments Corp Ltd v GT Payment Pte Ltd and others in materia di legge applicabile alla clausola arbitrale in assenza di scelta delle parti. In particolare, viene discusso l’approccio della High Court secondo cui salve indicazioni contrarie, si deve normalmente ritenere che le parti abbiano implicitamente scelto la legge della sede quale legge applicabile alla convenzione arbitrale e, a parità di condizioni, la mera individuazione espressa di una legge applicabile al contratto principale non è di per sé sufficiente a superare la presunzione che le parti abbiano considerato la legge della sede come la legge applicabile alla convenzione arbitrale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Determination of the law applicable to the arbitration agreement in the absence of express choice of the parties
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)833-852
Numero di pagine20
RivistaRIVISTA DELL'ARBITRATO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • arbitrato internazionale
  • clausola arbitrale
  • legge applicabile

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Determinazione della legge applicabile alla convenzione arbitrale in assenza di scelta espressa delle parti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo