Design e immaginario. Oggetti, immagini e visioni fra rappresentazione e progetto

Paola Proverbio, R. Riccini

Risultato della ricerca: LibroEdizione critica di testi / di scavo

Abstract

[Ita:]Gli oggetti sono strutture immaginarie. Lo sono non soltanto perché producono significati simbolici e culturali, aprendo mondi impensati, ma anche perché l'immaginario è insito nella formulazione e nella progettazione di nuovi oggetti. Si potrebbe dire che l'immaginario è un produttore di oggetti, tanto quanto gli oggetti sono produttori di immaginario. E in questa circolarità il design ha fissato un punto storicamente essenziale facendo, di questa circolarità, la sua caratteristica peculiare, il suo connotato saliente: dar forma agli artefatti e, attraverso la forma, dar vita a immaginari. Grazie alle voci di autori di diverse discipline, il volume analizza il ruolo che gli oggetti hanno nella costruzione sociale dell'immaginario, con contributi provenienti da ambiti produttori di potenti immaginari, come il cinema, la letteratura, la fotografia, l'editoria, l'arte. Ma si interroga anche su come si forma l'immaginario nel mondo della progettazione, scandagliando le dinamiche che governano l'iter immaginativo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Design and imagination. Objects, images and visions between representation and design
Lingua originaleItalian
EditoreIl Poligrafo
Numero di pagine307
Volume7
ISBN (stampa)9788871159409
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Serie di pubblicazioni

NomeSaggi Iuav - Collana di Ateneo

Keywords

  • Immaginario, design, cinema, fotografia, tecnica, letteratura, psicologia, progetto, oggetto, oggetti, cose, immagini, moda, immaginario tecnologico, sociologia
  • imaginary, cinema, photography, technology, literature, psychology, sociology, object, objects, things, images, fashion, technological imagery

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Design e immaginario. Oggetti, immagini e visioni fra rappresentazione e progetto'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo