Denkformen. Il simbolico e la genesi della coscienza in Carl Gustav Jung

Eugenio De Caro

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il saggio mette a fuoco l'importanza che comincia rivestire attrono al 1910 nella gestazione del quadro teorico della psicologia analitica junghiana il riferimento alla mitologia e all'orizzonte simbolico. Viene in questo contesto identificata la matrice teorica della nozione di archetipo
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Denkformen. The symbolic and the genesis of consciousness in Carl Gustav Jung
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl paesaggio dell'estetica. Teorie e percorsi
Pagine175-193
Numero di pagine19
Stato di pubblicazionePubblicato - 1996
EventoIII Convegno nazionale della Associazione Italiana per gli Studi di Estetica - Pontignano - Università di Siena
Durata: 4 mag 19965 mag 1996

Convegno

ConvegnoIII Convegno nazionale della Associazione Italiana per gli Studi di Estetica
CittàPontignano - Università di Siena
Periodo4/5/965/5/96

Keywords

  • Simbolo
  • affetti
  • archetipo
  • pensiero estetico

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Denkformen. Il simbolico e la genesi della coscienza in Carl Gustav Jung'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo